Questo sito necessita dell'utilizzo di cookies tecnici per il suo corretto funzionamento. Chiudendo questo banner e continuando la navigazione acconsenti al loro uso.

Manifattura e PMI nella nuova dimensione globale

LItalia del dopo pandemia

Relazione di Dennis Censi presentata al caminetto del 12 gennaio 2021.

Per scaricare la relazione cliccare sull'immagina

 

energia

Arte di strada, arte non convenzionale. Esperienze, storie e musica di Paolo Severini è stato il titolo del caminetto di martedì 22 settembre 2020. Nella nostra sede l'artista Paolo Severini, musicista eclettico, che ha scelto una strada non convenzionale per esprimere la propria arte, ci ha spiegato cosa significa essere un artista di strada.

Nel corso della serata Paolo, accompagnato da Roberta Salvoni, ha alternato il racconto con brani musicali di qualità. Una bella serata per tutti i soci che vi hanno partecipato.

CV: Paolo Severini, inizia a suonare la chitarra all'età di 14 anni. Si diploma al liceo scientifico e si iscrive alla facoltà di giurisprudenza. Contemporaneamente canta e suona con vari gruppi musicali: Pangea, Kinky reggae, Black and tea, Slow down, Fantastic four, Duo pianovox. Lasciati gli studi universitari per dedicarsi completamente alla musica, decide di intraprendere l'arte di strada dal 2007. Da circa un anno lo accompagna in questo particolare percorso la sua compagna con la quale ha creato un duo: Duo-V.

Guidoncino del Club
Anno di fondazione
1985
Club
n. 22434
Distretto
2090

Prossimi eventi

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

T2021IT_RGB.png   End Polio   congresso Taiwan 11-16 giugno 21
Vai all'inizio della pagina