Questo sito necessita dell'utilizzo di cookies tecnici per il suo corretto funzionamento. Chiudendo questo banner e continuando la navigazione acconsenti al loro uso.

Il nostro Club sta organizzando un progetto per potenziare una scuola in Uganda.

La Fondazione St. Joseph’s Magnus di Kampala, Uganda è una No Profit Organization registrata come tale nel 2015 con lo scopo di portare avanti ricerca, sviluppo, educazione e vocazione per una necessaria formazione scolastica di primo livello, partendo dall’educazione delle madri dei bambini. Una necessità che si riscontra in tutte le comunità ugandesi vittime della guerra civile/etnica che ha devastato il paese per tanti anni. La pacificazione tra le varie etnie sta portando il paese a uno standard di progresso e convivenza tra i migliori del centro Africa. L’Istituzione ha fatto seguito ai suddetti accorati appelli di tutta la popolazione e dei governi in carica per il tramite del Ministero dell’educazione, scienza, tecnologia e sport. Tale Ministero ha stabilito questa nuova politica con il programma nazionale 2012-2017 per l’educazione letteraria e matematica di primissimo livello. 

uganda

 

La scuola agisce in una zona di Kampala densamente abitata da pescatori del lago Vittoria. Una popolazione ancora ferma a sistemi di vita che antepongono alla scuola, l’importanza del lavoro familiare, ovvero la pesca. Si impone quindi un intenso lavoro di rapporto tra gli insegnanti e i genitori dei bambini. Le problematiche da affrontare sono quelle relative all’acquisizione di beni e padronanza dell’organizzazione del progetto e quindi è necessario avere:

• Accesso al materiale e attrezzature necessarie

• Reclutamento di insegnanti adeguati 

• Conoscenza ambientale dello scopo prefissato in tutti i suoi aspetti. 

Allo stato attuale la scuola ha preso le giuste misure per implementare molti dei punti su evidenziati, prendendosi cura di instaurare una piccola biblioteca, che grazie all’intervento di fondi privati, è stata attualmente fornita di alcuni testi che è solo un piccolo passo avanti nel loro programma di sviluppo. In parole povere si vuole insegnare a leggere, scrivere e apprendere secondo gli adeguati standard necessari per un paese che vuole essere leader.

La biblioteca, nei suoi momentaneamente modesti contenuti, è stato quindi l’avvio di un programma ben più ambizioso di sviluppo della scuola. Il progetto, nella sua complessità, può essere realizzato con il finanziamento di US$37.500,00 e portato avanti dal Rotary Club Altavallesina-Grottefrasassi, con la collaborazione del Distretto 2090, di tutti i Rotary Club Italiani, del Rotary Club di Kampala, dei Distretti con i fondi FODD e della Rotary Foundation (Fondo Mondiale).

Gilberto Polverari

 

Guidoncino del Club
Anno di fondazione
1985
Club
n. 22434
Distretto
2090

Prossimi eventi

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online

T1920IT_PMS-C

End Polio

congresso Honolulu 6-10 giugno 20
Vai all'inizio della pagina