Questo sito necessita dell'utilizzo di cookies tecnici per il suo corretto funzionamento. Chiudendo questo banner e continuando la navigazione acconsenti al loro uso.

Interessante relazione del Colonnello di Artiglieria Roberto Faiazza, quella che è stata tenuta in occasione della conviviale di martedì 21 marzo 2017 presso la sede del Club. Il Colonnello Faiazza, coadiuvato dal colonnello di Artiglieria Antonino Silvestri, ha presentato la figura di San Giovanni da Capestrano.  La relazione ha riguardato un argomento di carattere storico-militare ai più sconosciuto, ma importante per la storia dell'Europa: la Battaglia di Belgrado del 1456, un evento che ha fermato l'invasione dei Turchi musulmani in Europa nord-orientale.

 
E' stata trattata la strategia dei contendenti e la tattica della battaglia, concludendo con le conseguenze storiche.  Contestualmente è stata illustrata la  straordinaria e affascinante figura di questo poliedrico Santo guerriero, protagonista della battaglia. Totalmente dedito alla causa del Vangelo, predicatore dell'umiltà e dell'autentico messaggio di Gesù, alla fine del Medioevo seppe capire in modo coraggioso e dinamico angosce e aspirazioni dei suoi fedeli. Un vero combattente della Cristianità, eclettico Santo “moderno”, europeista “ante litteram”, vero leader degli ultimi, proclamato solo di recente da San Giovanni Paolo II "Patrono dei Cappellani Militari".
 
 
Guidoncino del Club
Anno di fondazione
1985
Club
n. 22434
Distretto
2090
T2022IT RGB   End Polio   houston22

Abbiamo 12 visitatori e nessun utente online

Vai all'inizio della pagina